+39 327 6352386 info@laruedigital.it
Seleziona una pagina

Instagram, se usato correttamente, è un canale di marketing visivo fondamentale per costruire il brand dell’attività di ecommerce. 1 miliardo di utenti attivi mensili, di cui 500 milioni utilizzano Instagram almeno una volta al giorno: se usato efficacemente, è uno strumento utile per aumentare follower e incentivare engagement organico con il pubblico.

 

Hashtag giusti

L’obiettivo è mantenere l’audience attuale e, allo stesso tempo, aumentare i follower: postando nuove foto in modo regolare si mantiene il pubblico acquisito ma, per aumentare il raggio di influenza, occorre valutare gli hashtag più idonei.

Abbinare hashtag alle foto le rende facilmente reperibili per chi cerca quei termini specifici; Instagram permette max 30 hashtag per post. Ogni post contiene in media 10,7 hashtag e le keyword (parole più popolari) variano nel tempo, dunque occorre ripetere la ricerca delle keyword ogni 2 o 3 mesi per essere sempre attuali.

Abbinando gli hashtag giusti alle foto aumentano le probabilità di essere raggiunti e scoperti da nuove persone; se si utilizzano le Storie di Instagram occorre includere gli stessi hashtag, così da facilitare la scoperta dei contenuti.

Tag popolari e generici (es. #amici, #estate, #vacanza) portano più follower e like ma, sul lungo periodo, né engagement né nuovi follower e vendite.

Per utilizzare hashtag rilevanti (cioè efficaci e realmente cercati su Instagram) occorre effettuare una corretta ricerca delle parole chiave.

Fare tutto il lavoro di ricerca e organizzazione e salvare gli hashtag più utili e popolari vi farà risparmiare moltissimo tempo, oltre che aiutarvi ad aumentare l’engagement con il vostro brand e farvi guadagnare nuovi follower.

 

Esperienza visiva coerente

La maggior parte dei follower segue un account per la promessa di quello che sarà pubblicato in futuro: il pubblico vuole sapere ciò che lo attende una volta premuto il pulsante Segui.

Un feed con un tema fisso e un piano editoriale aiuta ad aumentare follower: un’esperienza visiva coerente ha impatto positivo sugli utenti che visitano il profilo.

Definire, quindi, un feed riconoscibile, con particolare tipologia di foto o contenuto, seguendo la stessa linea creativa o lo stesso pattern di colori, e cercare di rispettarlo il più possibile.

 

Filtri di alta qualità

La comunità di Instagram risponde in modo positivo ad alcuni filtri rispetto ad altri: la scelta dei filtri ha un impatto sul livello di engagement.

Secondo Canva, ecco i 10 filtri Instagram attualmente più popolari:

  • Normal (Nessun Filtro)
  • Clarendon
  • Juno
  • Sierra
  • Valencia
  • X-Pro II
  • Gingham
  • Brooklyn
  • Amaro
  • Lark

I filtri preferiti dalla propria audience sono comunque più importanti di quelli preferiti dall’intera comunità.

 

Post sponsorizzati e recensioni di prodotto

Per avere un buon impatto è necessario far conoscere il proprio brand ad un pubblico più ampio, comparendo nei post di account importanti e molto seguiti. Questa strategia non è gratuita ma, se fatta correttamente, il ritorno d’investimento può essere ottimo.

Lista di influencer compilare una lista di account più importanti nella nicchia di mercato che interessa. In questo tipo di profili è necessario che siano presenti alcuni elementi:

  • Tanti follower (fra i 20.000 e i 200.000)
  • Indirizzo email nel profilo (se nel profilo c’è, significa che questo instagrammer è interessato ai post sponsorizzati: basta scrivere un’email e chiedere il prezzo di un post sponsorizzato).

È necessario che l’immagine appaia il più naturale possibile per ottenere più engagement e reazioni favorevoli.

 

Giorno ed ora giusti per postare

Oltre agli hashtag ed ai filtri migliori, occorre considerare la tempistica dei post: bisogna analizzare cosa ha funzionato in passato e cosa no. Visitando la sezione Pubblico dalle Impostazioni del proprio profilo e scorrendo in basso, si possono scoprire giorni e orari in cui i follower sono più attivi, individuando i momenti migliori per postare durante la giornata, i giorni della settimana ed altri elementi temporali.

 

Geolocalizzare i post

Un altro modo per rendere post e storie Instagram più visibili è geolocalizzare la posizione, inserendo città o luogo in cui è stata scattata la foto. I luoghi, infatti, hanno il proprio feed Instagram univoco ed anche una storia personalizzata; inoltre, utilizzando lo sticker della posizione, tutti gli utenti che cercano contenuti localizzati vedranno anche quelli creati da voi.

Le attività locali possono trarre grande beneficio dai geotag, se usati regolarmente e interagendo con potenziali clienti che sono nelle vicinanze.

 

Storie in evidenza

Ogni volta che un potenziale follower visita un nuovo profilo, c’è un breve lasso di tempo per convincerlo a seguirvi: un modo per riuscirci è quello di utilizzare la funzione Storie in evidenza del profilo per organizzare le Storie Instagram e mantenerle visibili anche dopo 24 ore dalla pubblicazione originale.

Qualche strategia per le Storie in evidenza:

  • creare “trailer” per raccontare il profilo;
  • organizzare le storie in base al tema;
  • mostrare prodotti con immagini e video interattivi;
  • promuovere prodotti xon la funzione Swipe up (per abilitarla occorrono almeno 10.000 follower e un account Instagram aziendale).

 

Bio efficace

La bio di Instagram è il biglietto da visita del profilo: l’obiettivo è convincere potenziali follower a seguirvi con poche ma efficaci parole.

 

Strumenti creativi di Instagram

Instagram, ad oggi, è un raccoglitore di contenuti creativi. Tra gli strumenti disponibili per aumentare follower e coinvolgimento con il pubblico, ci sono le Storie di Instagram i video di IGTVe i filmati brevi di Instagram Reels. Inoltre, se si gestisce un ecommerce, con Shopify c’è la possibilità di integrare Facebook Shops funzione che permette di creare una vetrina personalizzata del proprio negozio fruibile direttamente da Instagram.

 

I numeri non sono tutto. Sapere come aumentare i follower su Instagram è importante ma, come per ogni altro social, la strategia migliore è restare spontanei, sinceri e socievoli. Instagram, se usato correttamente, è un canale pubblicitario efficace per raggiungere un preciso target, permettendo al brand di conquistare un buon flusso di traffico verso il proprio ecommerce.

 

CONTATTACI